Il modo più semplice per ottenere ciglia splendide – Siero per Ciglia Nanolash

nanolash
www.nanolash.it

Cosa bisogna fare per ottenere ciglia lunghe e bellissime? Ho un’ottima notizia per voi. La risposta è: quasi niente. E quanto impegno bisogna profondere nella cura delle ciglia? Pochissimo. Ma com’è possibile, vi chiederete? Continuate a leggere per scoprire in che modo le vostre ciglia si danneggiano, cosa non serve usare, e come fare per ottenere ciglia sane, lunghe e spesse.
La comune cura delle ciglia
In genere, le donne utilizzano i metodi più semplici e comodi per prendersi cura delle proprie ciglia. Spesso si tratta di pratiche casalinghe, facili e piuttosto economiche. Di cosa sto parlando? Parlo della Vasellina – sì, proprio lei, quello stesso prodotto che applichiamo sulle labbra. La vasellina idrata e fornisce luminosità. Nient’altro. È inoltre dotata di una consistenza densa e oleosa, quindi può caricare le ciglia e farle attaccare tra loro. Può, poi, facilmente lasciare residui bianchi sulle palpebre. Ecco perché applicare Vasellina può richiedere molto tempo, e rimuoverla può essere incredibilmente faticoso.
Anche l’olio di ricino è molto usato nella cura delle ciglia. Fornisce risultati simili a quelli della vasellina e, in aggiunta, rinforza le ciglia. Tuttavia, può provocare caduta delle ciglia, e irritazione agli occhi e alla pelle attorno ad essi. È anche possibile usare altri oli per lo stesso scopo. Questi sono l’olio di cocco, l’olio di argan e l’olio di oliva, che hanno proprietà simili a quelle dell’olio di ricino e che non devono neppure essere di qualità particolarmente elevata per essere efficaci e anallergici.
Nei negozi di cosmetica e in molte farmacie sono disponibili pillole vitaminiche volte a contribuire al miglioramento della condizione delle ciglia. State attente, però, perché l’utilizzo prolungato di questo trattamento può condurre a disfunzioni del fegato e dello stomaco.

Cosa va evitato in ambito della cura delle ciglia?

Quando abbiamo sonno o abbiamo gli occhi stanchi tendiamo a strofinarli. Ma questo strofinamento può indebolire le ciglia e farle persino cadere. Senza contare che può condurre a irritazioni e arrossamento degli occhi.
Risultati altrettanto spiacevoli possono essere ottenuti con l’applicazione quotidiana di make-up. Mi riferisco, ovviamente, a scelte cosmetiche poco adeguate e all’applicazione di quantità troppo ingenti di prodotti. Con i fondotinta, per esempio, ostruiamo i pori e non permettiamo alla pelle di respirare, mentre con il mascara carichiamo le ciglia di un peso che può renderle soggette alla rottura, e può farle attaccare tra loro. Per non parlare di quando ci dimentichiamo di struccarci e lo facciamo in modo approssimativo.
Non è raro arrivare alla sera così stanche da non riuscire a rimuovere con cura il trucco dagli occhi. Altre volte non sappiamo come portare con noi un prodotto struccante. Altre ancora strofiniamo gli occhi con i batuffoli di cotone, creando irritazioni, arrossando la pelle e facendo cadere le ciglia. Non serve strofinare. Basta tamponare con delicatezza un batuffolo impregnato di lozione struccante e attendere con pazienza che ilmascara e l’ombretto svaniscano. A volte succede anche di applicare dei cosmetici non adatti alla nostra pelle. Di conseguenza finiamo con il rendere la pelle troppo secca o troppo grassa.
Gli arricciaciglia e le ciglia finte non sono tra i modi migliori per ottimizzare la condizione delle proprie ciglia. Gli arricciaciglia, per esempio, non solo indeboliscono le ciglia, ma le rendono prone a spezzarsi e a curvarsi in modo strano. Il processo di attaccamento di ciglia finte è certamente rapido in termini di raggiungimento dei risultati desiderati, ma è molto costoso e richiede parecchio tempo. Senza contare che un’estetista non adeguatamente qualificato potrebbe danneggiare i vostri occhi e le vostre ciglia.
Neppure spuntare le ciglia non è una buona idea per farle crescere più spesse e lunghe. Sebbene le ciglia non siano altro che una tipologia di pelo che cresce sul corpo, hanno proprietà completamente diverse rispetto ai capelli. Lo scopo delle ciglia è quello di proteggere gli occhi da inquinamento e di agire in qualità di antenne – avvertono dei pericoli imminenti e degli oggetti in avvicinamento.

Siero per Ciglia Nanolash

Perché i sieri per ciglia sono molto più efficaci delle cure per ciglia più comuni? Innanzitutto hanno una consistenza leggera e vengono assorbiti immediatamente. Non appesantiscono palpebre e ciglia e non causano irritazioni. Inoltre, oltre a idratare, i sieri per ciglia allungano, rafforzano, inspessiscono, rigenerano e illuminano le ciglia. E perché i sieri per ciglia sono più efficaci anche degli altri trattamenti di bellezza per ciglia? Semplice, i sieri per ciglia rafforzano le nostre ciglia (a partire dalle radici) al punto tale che queste non si spezzano né cadono neppure quando strofinate con forza.
Molte donne smettono di usare il mascara dopo aver seguito un trattamento a base di siero per ciglia. Sapete perché? Perché uno dei risultati ottenibili con questo trattamento consiste nell’inscurimento permanente delle ciglia. Di conseguenza, non ci sarà più bisogno di applicare il mascara e si potrà donare forma alle ciglia utilizzando un semplice gel trasparente. In aggiunta, i sieri per ciglia non vanno rimossi, quindi non serve neanche provvedere a struccarsi.
Non è finita qui. I sieri per ciglia possono curvare le ciglia talmente tanto da rendere futile l’utilizzo di arricciaciglia. I sieri inspessiscono e raddoppiano il volume delle ciglia, lasciando al contempo un effetto molto naturale. Una volta concluso il trattamento, non sarà necessario applicare ciglia finte o preoccuparsi di irritazioni causate dalla colla usata per attaccarle. Uno dei sieri per ciglia più efficaci, che risponde a tutte le caratteristiche appena elencate, è quello Nanolash. La sua composizione naturale fornisce risultati rapidi e duraturi in un periodo di tempo estremamente breve. Gli ingredienti di origine vegetale prevengono l’insorgenza di irritazioni e allergie. Ma chi dovrebbe usare il siero Nanolash? Si consiglia l’uso di questo siero a chiunque abbia ciglia corte, deboli o chiare. Se si applica Nanolash in modo regolare, questo prodotto allungherà e inspessirà le ciglia. In aggiunta a ciò, Nanolash idraterà, rigenererà e ricostituirà le ciglia.
L’applicazione andrebbe eseguita ogni sera su palpebre perfettamente pulite e asciutte. Aiutandovi con il pennellino, disegnate un tratto lungo la linea delle ciglia superiori e inferiori. I primi risultati saranno visibili dopo due o tre settimane, mentre quelli definitivi saranno osservabili dopo due o tre mesi.

15 Comments “Il modo più semplice per ottenere ciglia splendide – Siero per Ciglia Nanolash”

  1. Evo_28

    Il mio trattamento con olio di ricino è finito con una visita dall’oculista. Non te lo consiglio!

    Rispondi
  2. Livia

    Non ho mai sentito parlare di vaselina usata sulle ciglia 0_o

    Rispondi
    • Brunetta

      Ho sentito che uno dei balsami protettivi per labbra che si trova nei negozi è valido anche per le ciglia e le sopracciglia ed è probabilmente la stessa cosa della vaselina

      Rispondi
  3. Lidia

    Non pensavo all’olio di cocco. Voglio dire, lo applico sul corpo, non ha fatto nulla ai miei capelli, ma non pensavo che potesse essere applicato alle ciglia

    Rispondi
  4. Fabia

    Mia cugina usa questo siero e le sue ciglia sono cresciute incredibilmente lunghe. Lo comprerò non appena avrò i soldi 🙂

    Rispondi
  5. Giulia

    Oltre al fatto che aumenta la crescita delle ciglia, le nutre. Ogni volte che toglievo il trucco, mi cadevano un sacco di ciglia anche se lo rimuovevo con delicatezza, ma ora sono molto più forti

    Rispondi
    • Ma sì?

      Forse cadevano per via del mascara? Anche in questo articolo puoi leggere che i cattivi cosmetici possono essere pericolosi

      Rispondi
      • Emma

        Dormire col tuo trucco è ciò che fa più male, non c’è niente di peggio che andare a letto completamente truccata! Devi rimuoverlo e lavare a fondo il viso!

        Rispondi
  6. Gloria

    Uso questo siero da due settimane e sono leggermente preoccupata perché le mie ciglia stanno cadendo e non so che fare. Dovrei interrompere il trattamento o aspettare ancora un po’?

    Rispondi
    • Irma

      Nessun problema! Alle volte capita all’inizio. Ho avuto la stessa situazione, le mie ciglia stavano cadendo ma poi hanno iniziato a ricrescere da matte XD Penso che ne dovessero cadere un po’ per fare spazio a quelle nuove, forti e lunghe XD

      Rispondi
  7. Piccina

    Non capisco perché la gente paga più del dovuto, invece di comprare i sostituti più economici in ogni negozio, che fanno lo stesso lavoro

    Rispondi
    • Michela

      Non ho provato niente come te, ma leggo sempre la composizione di ogni cosmetico e molti di loro sono davvero pessimi. Hanno un intero elenco di sostanze non necessarie. Se non ti da problemi, puoi usare qualsiasi cosa, ma scelgo la buona qualità ad un prexzo maggiore. Saluti e ti consiglio di leggere qualcosa in più sull’argomento prima di scrivere un commento la prossima volta.

      Rispondi
  8. Gabriella

    Ho sentito parlare di nanolash da molte parti e sono molto curiosa di sapere se funziona davvero nel modo in cui è descritto

    Rispondi
  9. Venticello

    Ce l’ho ed è sorprendente! Molto efficiente! 🙂

    Rispondi
  10. Giov_ann

    È un ottimo siero! Il cosmetico è di fascia alta, il prezzo è ragionevole ed adeguato alla qualità. E sì, è molto efficiente, dura per mesi

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

prossimo articolo

La protezione solare fai da te

Gio Dic 24 , 2015
I raggi solari non sempre sono innocui. Certo, prendere il sole stimola la produzione di vitamina D ed è per questo necessario al fine di proteggere l’organismo umano dalla formazione di numerose malattie. Tuttavia, un’esposizione troppo prolungata al sole, può provocare scottature. Come fare, dunque, per evitare gli effetti collaterali […]