Rimedi casalinghi per belle unghie. Come fare una manicure classica?

Una manicure classica non è né difficile né dispendiosa in termini di tempo. Se sistemiamo regolarmente le unghie, tagliamo e ammorbidiamo le cuticole, risolveremo il problema delle mani trascurate. La manicure non è solo un modo per avere unghie belle e ben curate, ma è anche una buona scusa per rilassarsi e dimenticare tutto ciò che ci preoccupa o ci deprime. Scopri come regalarti una manicure perfetta a casa.

Come fare una manicure classica?

Manicure classica – preparazione

Per fare una manicure classica, avremo bisogno di:

  • acetone;
  • lima per unghie di carta;
  • lima per unghie in vetro o ceramica;
  • lucidanteper unghi;
  • emoliente per cuticole (opzionale);
  • bastoncino pulisci unghie e spingi cuticole;
  • pinza per unghie affilata;
  • olio per cuticole;
  • base per unghie;
  • smalto per unghie;
  • top coat;
  • essiccatoio per unghie (opzionale);
  • crema per le mani preferita.

Fase 1: rimuovere il vecchio smalto

Prima di tutto, rimuovere con precisione il vecchio strato di smalto. Utilizzare un solvente per smalti senza acetone, che è più delicato per il corpo ungueale. Puoi anche usare un tampone per unghie per lucidare il vecchio strato.

Fase due: limare le unghie

Se vuoi accorciare la lamina ungueale, fallo con una lima di cartone. Lima anche i lati dell’unghia per estendere otticamente la lamina ungueale. Quindi utilizzare il vetro o la lima in ceramica per levigarla. Dopo di ciò, puoi usare un lucidante per unghie.

Fase tre: taglia le cuticole

È tempo di preparare le nostre cuticole. Olia le unghie con un emoliente per cuticole o metti le mani in acqua tiepida con l’aggiunta di un olio. Quindi, spingile indietro delicatamente con il bastoncino apposito e rimuovere la pelle della cuticola in eccesso con l’uso della pinza per unghie. Fare attenzione a non tagliarlo troppo in profondità in quanto potrebbe danneggiare la pelle o la radice del’unghia. Dopo averlo fatto, idratare le unghie con un olio.

Fase quattro: applica lo smalto per unghie

Prima di dipingere le unghie, dobbiamo sgrassare accuratamente la lamina ungueale con un detergente o un solvente per unghie. Applicare la base per unghie, quindi la prima e la seconda mano dello smalto scelto. Puoi lasciare circa 3-4 mm di spazio da ciascun lato delle unghie scoperte – dà l’illusione di unghie più sottili. Per proteggere l’unghia dai graffi, applicare il top coat. La tua manicure è pronta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

prossimo articolo

Rimedi per unghie sane: una guida passo per passo

Lun Apr 15 , 2019
Cosa è più importante: unghie belle o sane? Una esclude sempre l’altra? Le belle unghie non devono essere lunghe o dipinte in vari colori. Di questi tempi c’è una crescente tendenza a prendersi cura delle unghie invece di decorarle. Le unghie Sauté sono meno brillanti ma hanno una lucentezza naturale […]